Gnocchetti agli Asparagi di Mare e Gamberi

2709_0031-1-150x150

 

Mia sorella è diventata Maestra Zen. Ha fatto un corso di quelli intensivi estivi e adesso dispensa mantra mentre un’alone di pace e tranquillità risplende intorno a lei.

Ha una frase – guida per ogni situazione e devo dire che la classe di allievi cresce in maniera vertiginosa.
Sta spesso seduta in giardino a piantare cipressi.
Insomma ha compiuto una svolta decisa e coraggiosa nella sua vita e in quella di tutti noi.

 

 

Mia mamma è rimasta davvero impressionata da questo cambiamento: l’altro giorno siamo andate al supermercato insieme per comprare il pesce e appena arrivate lei si è fermata a guardare l’angolo con le piante e i fiori quando con occhi colmi di lacrime e con la voce rotta dalla commozione mi ha detto indicando lo scaffale più in alto: “Guarda – ci sono i cipressi – bisogna dirlo a tua sorella”.

 

 

Poi ci siamo dirette al banco del pesce e dietro consiglio del pescivendolo abbiamo voluto provare quelli che comunemente vengono chiamati Asparagi di Mare.
Mi sono lasciata scappare un “non sembrano asparagi, sembrano…” che mia mamma non mi ha lasciato finire la frase da sola “rami di cipresso”.
La Salicornia (questo il nome degli Asparagi di Mare) viene erroneamente assimilata alle alghe, in realtà questa piantina miracolosa un alga non è, cresce nelle zone salmastre (e infatti è salatissima) o acquitrinose, è ricchissima di iodio (perciò sconsigliata a chi soffre di ipertiroidismo) di vitamine B e C e ha doti depurative. Fa parte della famiglia delle Chenopodiacee e quindi è parente della barbabietola da zucchero e della quinoa.

 

Insomma l’ho amata alla follia, armatevi di pazienza nel pulirla perché bisogna scartare i rametti più legnosi. Ve ne accorgete subito maneggiandola, un po’ come per gli asparagi.
Si può mangiare anche in insalata ed è buonissima, ma la morte sua è quando accompagna altri piatti di pesce.

 

Gnocchetti agli Asparagi di Mare e Gamberi
Cook time: 
Total time: 
Serves: 4
 
Ingredients
  • 200 grammi di salicornia
  • 150 grammi pomodorini
  • 8 gamberi
  • ¼ di cipolla
  • olio evo
  • 350 gr di malloreddos
Instructions
  1. Mettete una pentola d'acqua salata nella quale cuocerete gli gnocchetti.
  2. Sciacquate sotto l'acqua la salicornia e tagliate le parti più morbide.
  3. In una padella antiaderente fate soffriggere in poco olio la cipolla e quando è dorata mettetevi i pomodorini tagliati a quarti e dopo qualche minuto i gamberoni e la salicornia.
  4. Non aggiungete sale mi raccomando!
  5. Scolate gli gnocchi e fate saltare in padella.
 

8 Comments

Rispondi